UNA PRATICA PER IL NUOVO ANNO: DIRE SI

Prendiamoci una pausa e fermiamo il corpo. Troviamo una posizione comoda e facciamo alcuni respiri profondi e generosi per dare il benvenuto a tutto quello che sta passando ora in questo momento nel nostro corpo, nel cuore e nella mente. Rilassiamo il viso e accenniamo un ‘piccolo bocciolo di sorriso sulle labbra’ (Thich Nhat Hanh). Richiamiamo alla mente una situazione difficile che ci provochi dolore, irrigidimento, paura o altre sensazioni negative. Continuiamo a respirare naturalmente e proviamo a dire un timido sì silenzioso, amichevole e gentile a tutto ciò che si presenta nello spazio della nostra consapevolezza. Magari all’inizio ci sembrerà forzato o strano ma consentiamo alla nostra pratica di gettare un seme e notiamo se il corpo si rilassa. Facciamo spazio a questo sì, impariamo lentamente e gentilmente a dire a sì a tutto, a quello che ci piace e a quello che non ci piace, a tutte le nostre parti.

C’è qualcosa di splendidamente coraggioso e liberatorio nel dire sì a tutta la nostra vita incasinata e imperfetta’ Tara Brach

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...